Gristle King – l’overdrive completo di T-REX

Per tutti coloro che vogliono ridurre il numero dei pedali presenti nella propria pedalboard, ma senza rinunciare a potenzialità e a qualità degli stessi, ci sentiamo di consigliare quantomeno di prendere in considerazione il Gristle King di T-REX. I motivi sono ovvi: la qualità dei pedali T-REX è decisamente nota, ed il Gristle King non delude certo gli standard della casa.

 
Il Gristle King è stato sviluppato su richiesta di Greg Koch (apprezzato chitarrista ed endorser Fender) ed unisce due precedenti produzioni: DGTM e il LUXURY DRIVE.

L’aspetto è particolare. Può sembrare un “aggeggio” un po’ stile fantascienza anni’70 e diciamo che il colore marrone non aiuta a renderlo particolarmente gradevole, così come la scelta dei potenziometri un po” retrò.
Tre di questi controllano la parte overdrive ( quelli di colore azzurro ) mentre uno ( di colore rosso ) è dedicato alla sezione “MORE” ( cioè “di più” in lingua inglese ), una sorta di sezione Boost . I tre controlli per l’ overdrive sono: Gristle (il gain), Tone, Gravy (volume). Inoltre, abbiamo a disposizione ben tre selettori switch per poter operare sul suond e dunque avere molteplici possibilità. Queste forse sono proprio la parte più potente del Gristle King per offrirci la grandissima versatilità che lo contraddistingue.

“TASTE” opera essenzialmente sulle frequenze medie, esaltandole o scavandole in base al nostro gusto ed al sound ricercato.
“PHAT” opera invece su frequenze leggermente più basse, permettendo di ingrossare il suono
“PRE/POST” invece invece ci permette di collocare la sezione boost (“MORE”) prima o dopo la sezione overdrive !!! Cosa cambia ? Se inseriamo il boost non stiamo altro che sfruttando il classico modo di usare il boost dando una sensazione di “punch” generale al nostro sound in quanto l’ overdrive riceve in ingresso una “botta”; ma se lo inseriamo dopo l’ overdrive, possiamo usare questa sezione come un boost unicamente del volume generale dell’effetto, senza dare la sensazione di aver aggiunto uno stadio di gain all’ overdrive e dunque mantenendone le caratteristiche senza snaturarlo!!! Non ho idea di quanti pedali in commercio utilizzino questa idea, da parte mia è la prima volta che la incontro in un pedale e la trovo meravigliosa !
Gristle King T-REX overdrive

I due Led di colore diverso ( azzurro e rosso, a richiamo dei pot ) ci indicano quale sezione è attiva.
Infine, come piace a chi scrive ( quasi fanatico ), il pedale è True Bypass e garantisce una trasparenza da spento impeccabile, come se non ci fosse.
Anche una volta accesa la sezione Boost comunque, il pedale promette di non apportare sostanziali differenze alla “pasta” di cui il suono è fatto, ma di aggiungere ovviamente ad esso ciò che gli manca e che chiediamo ad ogni buon overdrive. La sensibilità al tocco è ottima, si può zittirlo e suonare puliti come farlo ringhiare solo cambiando la forza della pennata. Rispetto ad un classico Tube Screamer è meno medioso e a parere di chi scrive, è un vantaggio.

Lo stadio overdrive non è stato pensato per suoni High Gain . E’ un overdrive vecchio stampo, oserei dire che veste perfettamente il termine della categoria che le è stato assegnato: “overdrive” ; termine che rappresenta quel suono creato dalle valvole quando vanno in saturazione (si noti infatti la scelta del nome Tube Screamer).
Con le possibilità regalate dai vari controlli, si spazia efficacemente e con soddisfazione in tutti quei generi che richiedono un overdrive : blues, rock, pop, country e così via. Il suono è sempre impeccabile, la resa dinamica anche. Gli switch “TASTE” e “PHAT” sono la ciliegina sulla torta quando si tratta di personalizzare un proprio sound o avvicinarsi a quello di un chitarrista noto, perché aggiungono quella sfumatura che può fare la differenza.

Conclusioni finali : apprezzo tantissimo il controllo switch PRE/POST per i motivi sopra spiegati e la incredibile versatilità di questo bel prodotto che mi ha davvero stupito grandemente.

Il solito video esplicativo :

Dicci la tua sul FORUM

Vu-meter Written by:

Ha collaborato in ambiti musicali e multimediali a livello professionale. Amministratore del portale e del forum di Jamble. Insegna chitarra ed armonia con lezioni private e/o via zoom, google meet, skype, ecc...